Autore: areamarketer

Patente nautica tra sogni e responsabilità

Come cambia il modo di andare per mare quando si diventa Comandante

Il sogno di molti è di andare per mare con un mezzo proprio, senza dover seguire rotte già decise da altri e liberi di esplorare rade e posti raggiungibili solo da pochi fortunati naviganti.
Godere di un turchese mare, lontano da spiagge chiassose e accompagnare amici o clienti a vedere panorami unici, è il motivo per tornare sui banchi di scuola, rimettersi a studiare e ottenere la Patente Nautica.
E qui sta la sorpresa: la Patente Nautica richiede meno informazioni e regole di quella automobilistica e la sorpresa sta nel capire che se quelle regole non le rispetti i guai possono essere molto molto più grossi per la barca, per i passeggeri e per il Comandante.
Quindi per mare ci sono meno regole, ma le situazioni in cui ci si imbatte, possono avere conseguenze più gravi.

(altro…)